MISSION E VISION

La MISSION perseguita dalla Cooperativa Lo Scrigno ha due anime:

        una legata al benessere della comunità dei territori in cui operiamo alla         promozione umana e all'integrazione dei cittadini attraverso la gestione          e realizzazione di servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi alla            persona

        l’altra legata al benessere dei soci realizzato con attenzione al livello              occupazionale, ma anche con attività ad hoc della vita sociale.

Lo stile utilizzato è descritto in cinque punti:

1) Servizi alla persona

Il benessere degli utenti, nel rispetto delle loro esigenze personali, risulta il motivo permanente e conduttore delle azioni.

2) Centralità della persona

Nelle scelte progettuali ed operative, viene messa al centro la persona intesa nella sua globalità e non ridotta alla sola parte "malata", promuovendone i diritti e restituendole potere al fine di essere parte attiva della collettività; la persona (cittadino, utente, familiare, operatore) è soggetto attivo del proprio percorso evolutivo e non soggetto passivo di interventi.

3) Cambiamento

Obiettivo del lavoro è agire il cambiamento a livello individuale e sociale, come percorso in cui le persone diventano soggetti attivi della propria emancipazione (mutamento delle aspettative, della cultura, e delle regole del contesto).

Flessibilità e cambiamento sono caratteristiche della Cooperativa.

4) Rete

Per la Cooperativa la rete  è una condizione imprescindibile dell'opera educativa e sociale dello Scrigno, che considera il lavoro di rete uno strumento di confronto progettuale, metodologico, operativo e culturale oltre che elemento irrinunciabile di qualunque intervento sociale ed educativo.

Questo ha consentito di intessere relazioni di collaborazione e condivisione progettuale con le altre realtà del territorio e della città e  ha favorito lo sviluppo di rapporti volti a realizzare la promozione dell'individuo, sostenuto da un contesto di rete socio-promozionale.

5) Mutualità

Affianco alla mutualità esterna realizzata nelle azioni operative dello Scrigno, si attua una mutualità interna tra i soci e i lavoratori che si esprime in diverse attenzioni:

     attenzione, nella distribuzione del lavoro, alle situazioni personali, alle           aspirazioni professionali e alle dinamiche relazionali;

     attenzione, nell'organizzazione del lavoro, alle dinamiche e agli impegni        famigliari(garantendo la possibilità effettiva di essere madre, padre e           compagna/compagno);

     attenzione alla formazione professionale;

     attenzione alla creazione di un clima di rispetto e fiducia reciproca anche       attraverso la creazione di spazi di dialogo e confronto.

 

Nella VISION dello Scrigno, gli orizzonti che si profilano alla Cooperativa possono essere cosi sintetizzati:

       Il mercato

       Le alleanze

       Il sapere

Il mercato inteso come capacità della cooperativa di muoversi non solo nel rapporto con il pubblico, ma allargando la propria committenza anche sul mercato privato e aziendale.

Le alleanze nel senso che la Cooperativa è in rapporto, in primis, con la compagine consortile del Consorzio Sistema Imprese Sociali ma anche con alleanze territoriali e con oggetti che facciano sperimentare la complementarietà e l’interdipendenza.

Il sapere nel senso che dalla propria azione sociale l’organizzazione apprende e determina il proprio stare sul mercato a partire dalla crescita delle competenze.